I video di Julie News

.
Condividi

Le sfide sulla Riqualificazione di Bagnoli

inserito il 16/07/2012
vota il video:

 Bagnoli è sempre stato il tallone d’Achille della passata amministrazione. Si è impantanato Antonio Bassolino, e non ne è uscita Rosa Russo Iervolino. Anzi secondo le stime dell’assessore al bilancio Riccardo Realfonzo la Bagnolifutura è stata un pozzo tritasoldi passando dai 4 milioni di perdite del 2009 ai 10milioni del 2010. Così De Magistris ha deciso di intervenire: “Quando siamo arrivati abbiamo trovato una situazione comatosa. Ci voleva il defibrillatore. Ora abbiamo un programma preciso”.
 Primo passo vendere alcuni lotti evitare il tracollo. 70mila metri quadri saranno messi all'asta il 19 giugno. L'idea è guadagnare almeno 80 milioni di euro per ripagare il Monte Paschi di Siena i cui debiti solo di interessi costano a Palazzo San Giacomo 3,8 milioni. 
 Sono stati già rinnovati i vertici della Bagnolifutura. Dopo le dimissioni di Mario Hubler, vicino a Bassolino, sono stati nominati rispettivamente in qualità di direttore generale e presidente Giuseppe Antoniucci e Omero Ambrogi. Ora si pensa anche a cambiare mission della Stu in una società di sviluppo. L'idea è quella di riqualificare l'area dopo 15 anni di immobilismo e di degrado, per far nascere finalmente un polo turistico. Per questo a fine mese si aprirà la Porta del parco, poi il Turtle point rinnovato, il parco dello sport e perfino gli studios cinematografici in collaborazione con la Rai.

Condividi

Il collegamento a questo video

Embed
Scarica il video

Cerca video