I video di Julie News / NOTIZIARIO

.
Condividi

Violentissimo e breve temporale: Caserta sommersa dall'acqua

inserito il 16/07/2012
vota il video:

Grandine e pioggia per oltre un'ora:  non basta molto per allagare le strade cittadine di Caserta. In alcuni punti, come in Via Guglielmo Marconi ed in Via Campania, l'acqua ha raggiunto i marciapiedi, allagando numerosi garage e provocando lo spegnimento delle auto in marcia.
A pochi passi dallo stadio Comunale Pinto, l'asfalto si è sollevato creando profonde spaccature. A Largo Benedetto Quintavalle, invece, l'asfalto è sprofondato e si formata un enorme voragine che i cittadini hanno segnalato con due pali di legno. Poco distante, in via Camillo Golgi, un'auto è stata letteralmente travolta da una cascata d'acqua e si è spenta appena il flusso ha raggiunto l'altezza degli specchietti.  Per gli occupanti, fortunatamente, solo un po' di paura.
Ancora una volta, l'allagamento, è stato dovuto oltre che all'intensa precipitazione anche e sicuramente soprattutto all'intasamento pregresso di numerosi tombini e ad un sistema fognario inadeguato. In alcune zone, inoltre, si è avuta l'impressione di ritornare a vivere i mesi invernali: lungo i bordi delle strade e sui marciapiedi, infatti, si sono formati strati di grandine compressa molto simili al nevischio.
Insomma: se la precipitazione fosse durata qualche ora in più, per le forze dell'ordine intervenute, probabilmente, la situazione sarebbe divenuta difficile se non impossibile da gestire. In periodo estivo, un rovescio temporalesco che non si scatenava da tempo, ha mostrato quanto la città di Caserta sia del tutto impreparata ad affrontare eventi meteorologici straordinari.

Condividi

Il collegamento a questo video

Embed
Scarica il video

Cerca video