password smarrita?
Il testo è stato modificato in commissione

Decreto lavoro: oggi alla Camera, ma con probabile fiducia

Decreto lavoro: oggi alla Camera, ma con probabile fiducia

22/04/2014, 09:22
ROMA  - Il decreto legge sul lavoro, arriva nell’aula della Camera dei Deputati oggi alle 15. Il testo è stato modificato in commissione, infatti, è previsto un taglio da 8 a 5 delle possibili proroghe del contratto a termine nell'arco di 36 mesi; quindi è molto probabile che  il provvedimento venga  blindato con la fiducia. Il Governo  non sembra intenzionato a concedere di più , anzi,  è  intenzionato ad approvare lo stesso testo uscito dalla Commissione e lo ribadisce  il ministro del Lavoro Giuliano Poletti  sottolineando  che la commissione ha "rispettato i contenuti fondamentali" del decreto, "senza stravolgerlo". Nonostante le critiche sollevate dai partiti di maggioranza l'obiettivo dichiarato dal Governo è  quello di ottenere rapidamente il via libera dell'aula di Montecitorio perchè, ...

*
ORA IN ONDA: "TELELEONARDO REMAIL 6 FEBBRAIO"
Vicenza: 15enne si lancia dalla finestra della scuola
E’ ricoverato in fin di vita all'ospedale San Bortolo

Vicenza: 15enne si lancia dalla finestra della scuola

22/04/2014, 16:14
VICENZA  -  E’ stato portato in gravi condizioni  all'ospedale San Bortolo di Vicenza , uno studente di 15 anni  dopo che si è lanciato in volo da una finestra del secondo piano della scuola. Il giovane soccorso immediatamente dagli ...

Fisco: lo Spesometro si rifà il 'lifting'
Cambia lo strumento di controllo dell’Agenzia entrate

Fisco: lo Spesometro si rifà il "lifting"

Si abbassa la soglia di controllo a 3.600 euro

22/04/2014, 09:46
ROMA  -  Oggi debutta lo Spesometro, il rinnovato strumento con il quale il fisco dovrebbe attivare una efficace lotta all’evasione.  Scatta quindi l’obbligo per chi liquida l’iva con cadenza trimestrale di comunicare gli acquisti ...

Padre Paolo Dall'Oglio è vivo, ma la Farnesina non conferma
Esercito libero siriano: il gesuita è tenuto prigioniero

Padre Paolo Dall'Oglio è vivo, ma la Farnesina non conferma

Non si hanno più sue notizie dal 27 luglio del 2013

22/04/2014, 10:28
ROMA  -  Ritorna a far parlare la vicenda del Padre gesuita Paolo Dall'Oglio, il religioso italiano, di cui non si hanno più notizie dal  27 luglio del 2013, quando venne rapito  nei pressi di Raqqa in Siria settentrionale. Secondo ...

EDITORIALE
CAPITANI CORAGGIOSI
Marco Pannella ricoverato e operato d'urgenza
Grave malore per il leader dei Radicali
22/04/2014, 12:02

Marco Pannella ricoverato e operato d'urgenza

ROMA   -  Si apprende dalle principali agenzie che hanno ripreso un comunicato stampa dei Radicali  che  Marco Pannella  e' stato ricoverato d'urgenza questa notte al Policlinico Gemelli di ...

Ucraina, rischio accordo a causa dei  filorussi
I dissidenti ancora barricati negli edifici governativi
22/04/2014, 11:21

Ucraina, rischio accordo a causa dei filorussi

KIEV (Ucraina) –  Sembra in una fase stallo, se non in crisi, l’accordo internazionale per evitare l'acuirsi del conflitto in Ucraina. A rendere le cose difficili sono i separatisti filo-russi che ...

Livio Varriale commenta il pareggio con l'Udinese

"Il Napoli non deve essere Higuain dipendente" -video

"Delusione Lorenzo Insigne"

'Il Napoli non deve essere Higuain dipendente' -video

22/04/2014, 10:58
NAPOLI - Il Direttore Editoriale di Julie Italia, Livio Varriale, ha commentato la prestazione del Napoli a Udine da dove è tornato con un pareggio contro la squadra di casa.Come mai i tifosi percepiscono il pareggio come una sconfitta; come giudica la prestazione di Lorenzo Insigne e se il Napoli è davvero Higuain dipendente. Questi ed altri i temi toccati nel commento di Livio Varriale. #

Per i pm della Dda "ancora rilevante il suo potere politico"

Cosentino, Riesame deposita intercettazioni -video

Informativa dei carabinieri, sotto controllo i due cellulari

Cosentino, Riesame deposita intercettazioni  -video

22/04/2014, 14:03
CASERTA – Dopo il deposito del provvedimento, da parte dei giudici del Riesame di Napoli, che hanno negato la scarcerazione all’ex sottosegretario Nicola Cosentino, emergono nuovi particolari dell’attività svolta dai carabinieri, su delega dei magistrati della Procura Antimafia di Napoli. Una serie di intercettazioni telefoniche che documentano come Cosentino, allo stato, abbia dei legami ancora molto forti con ambienti politici e istituzionali non solo in ... #

Gdf, sequestrati 14 Kg di cocaina

Gdf, sequestrati 14 Kg di cocaina

22/04/2014, 09:54
I militari del Comando Provinciale della  Guardia di Finanza di Napoli, nell’ambito del l’operazione mirata a contrastare il traffico illecito di sostanze stupefacenti, grazie  alle disposizioni del Nucleo di Polizia Tributaria, hanno sequestrato , a carico di ignoti, una partita di cocaina di circa 14 kg. E’ stato inflitto un duro colpo  alla criminalità organizzata  e ai numerosi clan che controllano il traffico internazionale di ...

Aveva le mani legate dietro la schiena

Cadavere impiccato trovato in una scuola a Napoli -foto

L'istituto è il Cesare Pavese di via Domenico Fontana

Cadavere impiccato trovato in una scuola a Napoli -foto

22/04/2014, 10:37
AGGIORNAMENTO DELLE 14:51 Capo squadra mobile Napoli: "E' suicidio" - Si è suicidato - secondo quanto emerge da tutti gli elementi raccolti dagli investigatori - il 45 enne (e non 35 enne, come in un primo momento reso noto) Roberto Calenda, trovato impiccato stamattina, con le mani legate nell'Istituto Comprensivo "Pavese" di Napoli. Lo ha confermato all'ANSA il capo della squadra mobile, Fausto Lamparelli. La polizia ha trovato accanto al corpo un biglietto ... !

Agguato di Pasqua,forse regolamento di conti -video

Agguato di Pasqua,forse regolamento di conti -video

22/04/2014, 10:11
Il duplice omicidio di sabato scorso riaccende i riflettori sull'area nord di Napoli, dove gli equilibri criminali risultano da almeno dieci anni compromessi a causa della faida che nel 2004 vide contrapposti gli “eserciti” del clan Di Lauro e del gruppo ribelle degli “scissionisti”. Equlibri criminali che non sono mai stati del tutto sanati. Le vittime – Emanuele Di Gennaro, 20 anni, residente a Qualiano, e Ciro Milone, 34 anni, di Scampia ... #