Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Indagati due minorenni. Ancora fiamme a Vado

È ufficiale: l’incendio in Liguria causato da petardi


È ufficiale: l’incendio in Liguria causato da petardi
27/12/2011, 11:12

GENOVA – È ufficiale: a innescare l’incendio a Vado Ligure, sulle colline di Savona, sono stati alcuni grossi petardi fatti esplodere nel bosco la notte della vigilia di Natale. Dopo le ipotesi avanzate ieri sulla possibile origine colposa dell’incendio, infatti, oggi la Forestale fa sapere di aver ritrovato i resti di alcuni grossi petardi e di raudi. Secondo alcuni quotidiani, inoltre, ci sarebbero già due minorenni indagati per incendio colposo.
Intanto non si spengono le fiamme, che hanno già bruciato oltre 300 ettari di bosco. Ad alimentarle è il vento: alle 6.30 si sono sviluppati nuovi focolai nella zona dei tralicci. Con vigili del fuoco, guardie forestali e volontari della protezione civile sono in azione due Canadair e un elicottero. Le fiamme erano divampate la prima volta il 24 dicembre, nel pomeriggio: domato il primo focolaio, la sera stessa si erano aperti altri fronti di incendio nelle frazioni di Segno, Sant’Ermete e San Genesio. Qui, circa 300 persone sono state costrette a lasciare la propria casa.

Commenta Stampa
di Antonio Formisano
Riproduzione riservata ©