Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

100kg di hashish seqestrati tra Marano di Napoli e Pomigliano d'Arco


100kg di hashish seqestrati tra Marano di Napoli e Pomigliano d'Arco
22/03/2012, 11:03

Questa mattina i carabinieri del nucleo investigativo di castello di cisterna, in 2 distinte operazioni hanno sequestrato oltre 100 kg di stupefacenti, arrestando 3 persone, in particolare:  a marano hanno arrestato per detenzione a fini di spaccio di stupefacenti un 38enne del luogo, incensurato. dopo un’ampia attività d’indagine, con servizi di osservazione, controllo e pedinamento, i militari dell’arma su via giarruso hanno perquisito l’abitazione dell’uomo, trovandolo in possesso di 100 kg di hashish, divisi in confezioni termo sigillate da un kg e 6 kg di marijuana divisi in confezioni termosaldate, che aveva abilmente nascosto in una intercapedine della cucina. a pomigliano d’arco hanno arrestato per detenzione a fini di spaccio di stupefacenti e detenzione illecita di armi da sparo un uomo di 33 anni, residente in via felice cavallotti, detto “gne gne”, rtenuto affiliato al locale clan “ianuale” e di somma felice, 24enne del luogo, incensurato. i 2 sono stati notati in piazza primavera, a bordo di una nissan micra, in atteggiamento sospetto, dai militari dell’arma, che li hanno fermati per controlli e sottoposti a perquisizione, sono stati trovati in possesso di 2,5 kg di hashish a panetti e di un kg di marijuana contenuto in una busta termo sigillata. con successive indagini e perquisizioni, i militari dell’arma a marano di napoli, in via giuseppe fava, in un garage in uso ai 2, sono stati trovati ulteriori 5.5 kg di hashish, materiale per il confezionamento di stupefacenti e una pistola calibro 6,35. lo stupefacente, l’auto, la pistola, il garage e il materiale per il confezionamento sono stati sequestrati. gli arrestati sono stati tradotti nel carcere di poggioreale.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©