Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Il gruppo di immigrati proviene dall'Egitto

150 clandestini bloccati su un peschereccio a Bari

L'inseguimento è durato circa quattro ore

150 clandestini bloccati su un peschereccio a Bari
24/10/2011, 12:10

BARI - Sono circa 150 i clandestini bloccati su un peschereccio al largo di Bari al termine di un inseguimento durato circa 4 ore. L'operazione, messa in campo dalla Guardia di Finanza e dalla Capitaneria di porto, si è conclusa con i fermi a scapito dei 14 presunti scafisti che nascondevano gli immigrati. Il gruppo proviene dall'Egitto; ora sono in corso da parte del personale della squadra mobile della questura le varie operazioni di identificazione. I fermi sono stati compiuti da personale della Guardia di finanza e della squadra mobile della questura. I migranti, tutti di sesso maschile tra cui molti minorenni, sono in buone condizioni di salute anche se sono provati dal lungo viaggio compiuto sull'imbarcazione egiziana in ferro lunga 25 metri. A quanto si apprende, l'inseguimento è cominciato ieri pomeriggio alle 17.00 a circa sei miglia al largo di Molfetta (Bari) e si è concluso alle 21.30. Prima di essere bloccati, gli scafisti hanno tentato più volte di speronare con il peschereccio le unità della Guardia di Finanza.

Commenta Stampa
di Tiziana Casciaro
Riproduzione riservata ©