Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

16enne ferito a colpi d'arma da fuoco a Scampia


16enne ferito a colpi d'arma da fuoco a Scampia
06/07/2012, 10:07

Questa notte al pronto soccorso dell’ospedale San Giovanni Bosco è giunto un 16enne di Secondigliano, già noto alle forze dell'ordine, al quale i sanitari hanno medicato una ferita da arma da fuoco al gluteo sinistro con foro di entrata e di uscita, guaribile in 10 giorni. Il giovane ha dichiarato che in via a. labriola, mentre camminava nei pressi del complesso di edilizia popolare chiamato “vela celeste” é stato avvicinato da 4 sconosciuti che senza apparente motivo gli hanno esploso contro alcuni colpi d’arma da fuoco, dandosi subito alla fuga. Successivamente, durante i controlli dei carabinieri nella zona dove è avvenuto il ferimento, i militari dell’arma hanno notato 6 persone, 4 in sella a 2 scooter e 2 a bordo di un’auto che alla vista dei carabinieri hanno immediatamente invertito il senso di marcia e tentato la fuga. Raggiunti dopo breve inseguimento, il conducente di uno degli scooter e quello dell’auto, si sono messi di traverso sulla strada per impedire il passaggio dei mezzi dell’arma e continuare la fuga, 3 a piedi e gli altri 3 sull’altro scooter, esplodendo 2 colpi d’arma da fuoco contro i militari dell’arma, senza colpire nessuno, per coprirsi la fuga, riuscendo così a far perdere le tracce. Con successiva perquisizione dell’auto abbandonata i militari dell'arma dei carabinieri hanno rinvenuto un fucile kalashnikov calibro 7,62 con 29 cartucce nel serbatoio e un colpo in canna e una pistola calibro 7,65 con 10 cartucce nel serbatoio ed una in canna (risultata rubata il 7 giugno ad una guardia particolare giurata a soccavo, durante una rapina ad una banca). inoltre vicino ad uno degli scooter abbandonati è stata trovata anche una pistola calibro 9 con 5 cartucce nel caricatore e con matricola abrasa. poco dopo, nei pressi del lotto g, i carabinieri hanno trovato, abbandonato, l’altro scooter. i veicoli e le armi sono stati sequestrati e sono in corso gli accertamenti del caso. sul fatto indagano i carabinieri del nucleo operativo della compagnia stella.

Commenta Stampa
di Fabio Iacolare
Riproduzione riservata ©