Cronaca / Giudiziaria

Commenta Stampa

Decisivi gli SMS con minacce di morte

17enne arrestato per botte e minacce alla fidanzatina


17enne arrestato per botte e minacce alla fidanzatina
30/05/2013, 10:09

CERIALE (SAVONA) - Maltrattamenti: con questa accusa un 17enne di Ceriale, in provincia di Savona, è stato arrestato dai Carabinieri. 
La vittima dei maltrattamenti è una quindicenne, con cui il ragazzo stava. L'ultimo episodio, che ha fatto scattare la denuncia, è stato quando la ragazza è tornata a casa con il volto tumefatto, a causa dei pugni subiti dal fidanzato. Ma dalla denuncia è risultato che ci sono stati altri episodi di violenza, tra cui anche un episodio di sequestro. Secondo quanto è stato raccontato, la relazione tra i due era iniziata in maniera normale, ma ben presto era diventata ossessiva da parte di lui, con scenate di gelosia e violenze. E a riprova sono state trovati sul telefonino di lei molti messaggi di minacce, anche di morte, da parte di lui.
Ora il 17enne è detenuto nel carcere Ferrante Aporti di Torino, ma presto verrà portato in una comunità. Il punto è: al momento del processo, verrà considerato un adulto o si applicheranno le moltissime attenuanti previste per i minorenni? Perchè nel secondo caso la quindicenne è in pericolo. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©