Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Droga

18enne in manette a Scampia


18enne in manette a Scampia
07/01/2011, 13:01


NAPOLI - Ieri pomeriggio, gli agenti dell'Ufficio Prevenzione Generale della Questura di Napoli, hanno arrestato Max Gulambussen, 18enne di Grumo Nevano, per detenzione e spaccio di sostanza stupefacente. Il giovane spacciatore è stato sorpreso dai poliziotti mentre spacciava indisturbato sotto i porticati del Lotto SA/1 di Viale della Resistenza. Gli agenti, nel corso di un apposito servizio, mirato alla prevenzione e repressione del fenomeno dello spaccio, verso le 16.30, avevano infatti notato un insolito viavai di giovani in direzione del porticato. Gulambussen, ben visibile in quanto indossava un cappellino da baseball di colore bianco, si spostava poi di frequente in direzione di un gazebo poco distante. Sotto la struttura c'era un sacchetto di cellophane di colore azzurro dal cui interno il giovane prelevava le dosi che poi consegnava ai ragazzi che lo attendevano sotto il porticato. Sicuri di aver scoperto un'attività di spaccio alla luce del sole, i poliziotti, dopo aver ben circondato l'area, sono quindi intervenuti. Il 18enne, appena si è accorto di essere stato scoperto, si è dato immediatamente alla fuga, ma i poliziotti lo hanno raggiunto e bloccato. Nelle tasche gli sono stati trovati 330 euro in banconote di vario taglio mentre nel sacchetto nascosto sotto il gazebo, come sospettato, i poliziotti hanno trovato circa 90 grammi di sostanza stupefacente di cui gran parte marijuana. Max Gulambussen è stato quindi arrestato e subito condotto al Carcere di Poggioreale.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©