Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

19enne affidato ad una casa famiglia spaccia droga a Scampia: arrestato


19enne affidato ad una casa famiglia spaccia droga a Scampia: arrestato
15/03/2012, 14:03

Era un adolescente di 15 anni, quando è stato arrestato perché responsabile di furto aggravato.

Da quel momento, un 19enne, ha continuato a delinquere e, nella serata di ieri, è stato arrestato dagli agenti del Commissariato di Polizia “Scampia”, perché responsabile del reato di spaccio di sostanze stupefacenti.

I poliziotti, nell’ambito dei servizi per il contrasto alle “piazze di spaccio” nel quartiere, hanno notato il giovane all’interno dell’edilizia popolare conosciuta come Lotto G, di Via Labriola, luogo passato alla cronaca nel settembre scorso, a seguito della morte di una bambina di 5 anni, investita da un tossicodipendente.

Dopo aver eluso le varie “vedette”, poste a protezione dell’illecita attività, gli agenti hanno sorpreso lo spacciatore mentre tentava di occultare, nell’intercapedine dell’ascensore dell’isolato 9, ben 81 dosi di droga, suddivise in hashish e marijuana, nonché la somma di denaro pari a €.220,00.

Gli agenti hanno accertato che il 19enne era sottoposto alla misura cautelare del collocamento in una Comunità di Salerno e che, domenica scorsa, a seguito di un permesso, non aveva fatto più ritorno. Il 19enne è stato condotto dai poliziotti al carcere di Poggioreale.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©