Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

20 orfani fermi in Sicilia per blocco voli della Windjet


20 orfani fermi in Sicilia per blocco voli della Windjet
21/08/2012, 19:43

Sono bloccati in Sicilia venti orfani ucraini e 2 accompagnatori, a causa del blocco dei voli della compagnia aereo Windjet. I bambini vivono in orfanotrofi, in condizione spesso disagiate , molti presentano gravi danni psicologici, ma grazie all’ospitalità di alcune famiglie siciliane, posso trascorre un paio di mesi di vacanza all’anno.

A parlare è il Presidente dell’associazione l’Aquilone Onlus, Cecilia Dorangricchia, la quale chiede al proprietario della compagnia aerea Nino Pulvirenti di consentire il rientro di questi orfani coprendo personalmente le spese. Infatti Alitalia ha chiesto 250 euro a bambino per il biglietto aereo, cifra insostenibile sia per l’associazione che per le famiglie che ospitano gli orfani, che già affrontano spese non indifferenti per consentire il soggiorno ai bimbi.

Vicenda simile è capitata a 22 bambini ucraini ospitati a Padova dall’associazione ABC- Amici dei Bambini di Chernobyl Onlus a cui è stata garantita però la riportazione gratuita sul volo della compagnia Livinston.

 e grazie all’ospitalità di alcune famiglie siciliane, posso trascorre un paio di mesi di vacanza all’anno.

A parlare è il Presidente dell’associazione l’Aquilone Onlus, Cecilia Dorangricchia, la quale chiede al proprietario della compagnia aerea Nino Pulvirenti di consentire il rientro di questi orfani coprendo personalmente le spese. Infatti Alitalia ha chiesto 250 euro a bambino per il biglietto aereo, cifra insostenibile sia per l’associazione che per le famiglie che ospitano gli orfani.

Vicenda simile è capitata a 22 bambini ucraini ospitati a Padova dall’associazione ABC- Amici dei Bambini di Chernobyl Onlus a cui è stata garantita però la riportazione gratuita sul volo della compagnia Livinston.

Commenta Stampa
di Claudia Annunziata
Riproduzione riservata ©