Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

21enne a bordo di una moto rubata spinta dal complice

Fermati due giovani dalla Polizia

21enne a bordo di una moto rubata spinta dal complice
31/10/2013, 16:52

NAPOLI - I poliziotti della sezione Criminalità Diffusa della Squadra Mobile hanno sottoposto a fermo di polizia giudiziaria Luciano Manzo di 20 anni e Cristian Scuotto 21enne, entrambi pregiudicati, napoletani,  poichè indiziati del reato di ricettazione di motoveicolo.
Gli agenti, ieri sera, mentre percorrevano via S. Sofia in servizio di controllo del territorio, hanno notato il 21enne a bordo di un motociclo che, a motore spento, veniva spinto dal 20enne alla guida di un altro ciclomotore.
Immediatamente intervenuti, gli agenti hanno intimato l’“Alt Polizia” ai due giovani che, vistisi sorpresi, hanno tentato di fuggire abbandonando i due motoveicoli.
I poliziotti li hanno bloccati. A seguito di un controllo ai terminali informatici,  gli agenti hanno accertato che, il motociclo di grossa cilindrata spinto dal 21enne, risultava rubato due giorni fa.
Pertanto, i poliziotti  hanno rintracciato il legittimo proprietario e gli hanno restituito la moto mentre per i due giovani si sono aperte le porte del Carcere di Poggioreale.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©