Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

La ragazza aiutata da un cliente e dai Carabinieri

24enne schiavizzata e costretta a prostituirsi, 2 arresti


24enne schiavizzata e costretta a prostituirsi, 2 arresti
06/11/2013, 11:34

ROMA - Due persone, un uomo di 33 anni e una donna di 24, sono stati arrestati a Roma dai Carabinieri, con l'accusa di induzione e sfruttamento della prostituzione e di riduzione in schiavitù. 
La vittima, una rumena di 25 anni, è stata portata in Italia ed affidata alla 24enne, che la controllava e la accompagnava al "posto di lavoro". I guadagni venivano divisi tra i due arrestati, che facevano la bella vita, mentre la ragazza rumena veniva chiusa in uno sgabuzzino, senza acqua, cibo o luce. Inoltre l'uomo spesso la picchiava brutalmente, anche senza motivo.
Le cose sono andate avanti fino a pochi giorni fa, quando la ragazza ha chiesto aiuto ad un cliente italiano. Il quale l'ha portata dai Carabinieri che hanno organizzato una trappola. E quando la rumena ha versato i soldi ai due aguzzini, sono scattati gli arresti. Se dovesse essere riconosciuta la riduzione in schiavitù, i due rischiano l'ergastolo. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©