Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Tragedia sfiorata a Casaletto Spartano

24enne si perde e cade in dirupo, salvato dai cc


24enne si perde e cade in dirupo, salvato dai cc
09/09/2009, 12:09


Ieri sera, dalle ore 20,30 circa, la Centrale Operativa della Compagnia Carabinieri di Sapri, diramava le ricerche di un giovane, il quale avventuratosi nella fitta boscaglia della località "Capello", agro del Comune di Casaletto Spartano, a seguito di una caduta accidentale in un dirupo, per le condizioni di scarsa visibilità, si procurava una frattura al braccio, perdendo tra l'altro l'orientamento. Infatti il giovane pur essendo munito di telefonino, che aveva però la batteria scarica, riusciva ad avere una sola comunicazione telefonica con i Carabinieri, senza fornire però particolari concreti, circa la sua posizione topografica, considerato anche il forte stato di agitazione. Immediatamente sul posto giungevano militari della Stazione Carabinieri di Casaletto Spartano, un equipaggio del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Sapri, che congiuntamente a personale dei Vigili del Fuoco di Policastro Bussentino, e del Corpo Forestale dello Stato, iniziavano le ricerche a mezzo di battuta, partendo dalla località “Capello”, risalendo il corso del fiume lato monte. Alle successive ore 22.25 il giovane ventiquattrenne veniva ritrovato, nel fitto della boscaglia, impaurito, ma in discrete condizioni fisiche. Subito soccorso da personale sanitario del 118, veniva trasportato a mezzo di ambulanza, presso il pronto soccorso dell’Ospedale Civile di Sapri, per le cure del caso, dove veniva poi ricoverato.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©