Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

29enne coltivava marjuana: era ai domiciliari


29enne coltivava marjuana: era ai domiciliari
12/09/2012, 13:22

Ieri sera, gli agenti del Commissariato di Polizia Pianura, hanno arrestato Gianpiero D’Angelo, 29enne napoletano, in quanto resosi responsabile del reato di coltivazione e produzione di piante di marijuana. Il 29enne era in detenzione domiciliare presso la sua abitazione  di Via Obbiendolo quando i poliziotti gli hanno fatto visita per un ordinario controllo. L’uomo era stato infatti arrestato dagli stessi agenti di Pianura in flagranza di reato per spaccio di marijuana. Il Giudice gli aveva però concesso il beneficio della custodia cautelare domiciliare. Ieri sera, appena entrati nel giardino di pertinenza dell’abitazione, i poliziotti hanno subito notato che tra le altre piante c’erano due fusti di marijuana: uno di circa 2 metri e l’altro di circa 160 cm. Le piante erano ciascuna nel proprio vaso ed erano state appena annaffiate, il terreno era infatti ancora umido. L’uomo è stato pertanto condotto a Poggioreale in quanto non più beneficiario degli arresti domiciliari e le due piante estirpate e subito sequestrate.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©