Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

2oenne morto al Bosco di Capodimonte. Verdi, Udc e Associazioni: "nessuna istituzione presente al funerale"


2oenne morto al Bosco di Capodimonte. Verdi, Udc e Associazioni: 'nessuna istituzione presente al funerale'
31/08/2011, 17:08

"Nessuna istituzione - denunciano il commissario regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli e l' esponente dell' Udc Marco Mango che hanno partecipato alla funzione religiosa - era presente stamattina ai funerali di Antonio Barbatelli il 20enne morto nel Bosco di Capodimonte in circostanze ancora da chiarire. Nessun esponente della Soprintendenza, nessun politico, solo amici e parenti. Ciò aggiunge amarezza al dolore già enorme per la prematura scomparsa di Antonio che non era una persona importante, non era ricco, non era uno che "contava" e quindi i nostri istituzionali hanno deciso di non venire al suo funerale". "Eppure - continuano Borrelli e Mango - era un giovane napoletano che è morto in un Parco Pubblico cittadino a nostro avviso non gestito ottimamente come anche la stessa Floridiana anchessa affidata ad una Soprintendenza. Ci auguriamo in futuro che ci sia più rispetto per queste tragedie e che il Ministero competente verifichi lo stato la gestione dei due Parchi affidati alle Soprintendenze e prenda in considerazione o di cambiare il gestore o di affidarli ad altri enti". Alla cerimonia erano presenti anche il piazzaiolo Gino Sorbillo ed il Presidente dell' Associazione Valori Collinari Gennaro Capodanno entrambi amici della famiglia.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©