Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

34enne polaco ricercato internazionale arrestato dalla polizia a Nola


34enne polaco ricercato internazionale arrestato dalla polizia a Nola
15/02/2012, 16:02

Gli agenti del Commissariato di P.S. “Nola”, nella serata di ieri, hanno arrestato Rafal BONCZAK, cittadino polacco di 34 anni.

L’uomo, destinatario di un mandato di cattura europeo, era ricercato dalle autorità polacche dal 18 agosto del 2008, in quanto si era reso responsabile di lesioni personali nei confronti di un suo connazionale.

In virtù del fatto che BONCZAK fosse già recidivo, perché nel quinquennio precedente si era già reso responsabile di un reato simile, l’Ufficio del Pubblico Ministero di Krosno, emetteva nei suoi confronti un mandato di cattura europeo per l’espiazione di anni 7 e mesi 6 di reclusione.

I poliziotti, dopo aver individuato l’abitazione ove da due mesi l’uomo era domiciliato, nel Comune di Saviano (NA), hanno effettuato dei servizi di appostamento riuscendo, nella serata di ieri, ad arrestarlo.

Riconosciuto anche grazie ad un vistoso tatuaggio sul braccio, raffigurante segni tribali con scritte in polacco, l’uomo è stato arrestato dai poliziotti e condotto al carcere di Poggioreale, a disposizione del Presidente della Corte di Appello di Napoli.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©