Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

38ª “Disfida dei Trombonieri”, spettacolo di fuoco e grandi ospiti


38ª “Disfida dei Trombonieri”, spettacolo di fuoco e grandi ospiti
06/07/2012, 17:07

Week-end all’insegna del grande folklore a Cava de’ Tirreni (Sa) con la 38ª edizione della “Disfida dei Trombonieri - La Pergamena Bianca”, organizzata dall’Associazione Trombonieri, Sbandieratori e Cavalieri. Sabato 7 luglio la Consegna del Cero Pasquale ed il Corteo Storico lungo il Corso porticato. Domenica 8 luglio, allo stadio “Simonetta Lamberti”, la gara di sparo tra i Casali Trombonieri. Testimonial d’eccezione la giornalista RAI Vittoriana Abate, che farà parte della Giuria del Trofeo “Città Fedelissima”. Presenti all’evento, che sarà trasmesso in diretta tv, anche i vertici del Banco Nazionale di Prova delle Armi

Torna l’appuntamento con il grande folklore a Cava de’ Tirreni (Sa). Sabato 7 e domenica 8 luglio, nell’ambito della “Settimana Rinascimentale”, andrà in scena la 38ª “Disfida dei Trombonieri - La Pergamena Bianca”, organizzata dall’Associazione Trombonieri, Sbandieratori e Cavalieri di Cava de’ Tirreni (ATSC), con il patrocinio della Regione Campania, della Provincia di Salerno, della Città di Cava de’ Tirreni, dell’Azienda di Soggiorno e Turismo di Cava de’ Tirreni, della Camera di Commercio di Salerno e del Centro Commerciale Naturale di Cava de’ Tirreni.

L’apertura del programma è prevista sabato 7 luglio, alle ore 19.00, in Piazza Amabile, da dove partirà il Corteo Storico per il Corso porticato delle centinaia di figuranti dell’ATSC, che raggiungeranno Piazza San Francesco (ore 21.00) per la Consegna del Cero Pasquale alla Comunità Francescana e la Benedizione all’Armata Cavota. Successivamente il Corteo “risalirà” il Borgo per giungere in Piazza Vittorio Emanuele III (meglio nota come Piazza Duomo), ove i figuranti renderanno omaggio alla riproduzione della “Pergamena Bianca”, custodita intatta a Palazzo di Città.

Sarà solo un’anteprima dell’atteso spettacolo in cartellone domenica 8 luglio, a partire dalle ore 19.00, presso lo stadio “Simonetta Lamberti”, che sarà teatro di una nuova edizione della “Disfida dei Trombonieri - La Pergamena Bianca”, capace ogni anno di richiamare nell’impianto sportivo cittadino migliaia di spettatori. Gli otto Casali Trombonieri dell’ATSC si cimenteranno in spettacolari coreografie ed appassionanti batterie di sparo con i pistoni per aggiudicarsi la riproduzione della “Pergamena Bianca” ed il “Drappo della vittoria”, realizzato quest’anno dall’artista Ettore Senatore.

Caccia aperta al Casale Senatore, vincitore dell’edizione 2011, al quale daranno “battaglia” i Casali Borgo Scacciaventi-Croce, Monte Castello, SS. Sacramento, Filangieri, Sant’Anna, Sant’Anna all’Oliveto e Santa Maria del Rovo. L’ordine di sparo sarà sorteggiato sabato 7 luglio in Piazza San Francesco, in occasione della Consegna del Cero Pasquale alla Comunità Francescana.

La vittoria sarà assegnata da un’apposita Giuria di Sparo, presieduta da Carmine Apicella e composta da Raffaele Scala, Nicola De Cesare e Massimo Pellegrino, tutti membri del Tiro a Segno Nazionale di Cava de’ Tirreni, che saranno coadiuvati per il controllo delle armi da Maurizio Senatore e Salvatore Pollice e per il riscontro dei tempi dai cronometristi del Centro Sportivo Italiano di Cava de’ Tirreni.

Prevista pure l’assegnazione del Trofeo “Città Fedelissima”, riservato al Casale maggiormente distintosi in tutta l’esecuzione della “Disfida” (coreografia, esecuzione tecnica, aspetto formale), che sarà assegnato da una Giuria composta da Vittoriana Abate, giornalista RAI, Angelo Di Marino, Direttore del quotidiano “La Città”, Antonio Abate, Presidente dell’Unione Stampa Sportiva Italiana (USSI) di Salerno, ed Antonio Di Giovanni, Presidente dell’Associazione Giornalisti Cava-Costa d’Amalfi “Lucio Barone”.

Giurati di assoluto prestigio, quindi, per l’edizione n. 38 della “Disfida dei Trombonieri”, che sarà ulteriormente nobilitata dalla presenza al “Simonetta Lamberti” dei vertici del Banco Nazionale di Prova delle Armi sito a Gardone Val Trompia (Bs), rappresentati dal Direttore Antonio Girlando e dall’ing. Valter Piccoli, che nei mesi scorsi hanno dato l’ok finale all’operazione di “regolarizzazione” dei pistoni cavesi, consentendo così il perpetuarsi delle principali manifestazioni folkloristiche cittadine.

La serata sarà caratterizzata - spettacolo nello spettacolo - anche dalle esibizioni fuori gara de “I Cavalieri della Pergamena Bianca” e degli “Sbandieratori Cavensi”, altri sodalizi folkloristici metelliani facenti parte dell’Associazione Trombonieri, Sbandieratori e Cavalieri di Cava de’ Tirreni.

Anche l’edizione 2012 della “Disfida dei Trombonieri” sarà trasmessa in diretta tv dall’emittente salernitana Telecolore, visibile pure sul canale 826 del pacchetto Sky con collegamento satellitare in tutta Europa e Nord Africa.

Appuntamento, dunque, sabato 7 luglio lungo il Corso porticato metelliano e domenica 8 luglio allo stadio “Simonetta Lamberti” per un’intensa “due giorni” di folklore ed emozioni targate ATSC.

L’ingresso allo stadio “Lamberti” è libero. Per accedere alla Tribuna Coperta ai giornalisti sarà sufficiente esibire il tesserino di appartenenza all’Ordine dei Giornalisti. Potranno invece accedere alla pista di atletica, presentando le proprie credenziali direttamente al varco presso la Tribuna scoperta, solo i fotografi professionisti e quelli iscritti ad un Club/Associazione riconosciuto.


Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©