Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

4 ARRESTI PER ESTORSIONE NEL CASERTANO: IN MANETTE DUE UOMINI DEI CASALESI


4 ARRESTI PER ESTORSIONE NEL CASERTANO: IN MANETTE DUE UOMINI DEI CASALESI
09/10/2008, 18:10

Ancora arresti tra le fila dei Casalesi: tra i quattro uomini arrestati nel Casertano dagli agenti del Commissariato di Aversa in esecuzione delle ordinanze emesse dal Gip del Tribunale di S. Maria Capua Vetere, Stefania Amodeo, oltre ai due zingari di origine slava, figurano due esponenti di spicco della cosca capeggiata da Francesco Bidognetti: Giovanni Cristofaro, 28 anni, e Salvatore De Santis, 31 anni. La banda è accusata di aver compiuto estorsioni continuate e aggravate ai danni di automobilisti ricorrendo al sistema del “cavallo di ritorno”, ovvero la tangente pagata per rientrare in possesso della propria auto rubata. In particolare, gli zingari rubavano le vetture, mentre gli altri due malviventi si occupavano di condurre le operazioni di riscatto.

Commenta Stampa
di Francesca Pellino
Riproduzione riservata ©