Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Roma in parte paralizzata: traffico in tilt

40 “Tir lumaca” protestano contro i rincari della nafta


40 “Tir lumaca” protestano contro i rincari della nafta
03/05/2011, 15:05

ROMA – Dalle 6.30 di questa mattina procedono a passo di lumaca, per protestare contro i rincari della nafta. Sono 40 Tir, che a Roma, circolando in zona Saxa Rubra, sulla Flaminia fino a Porta Pia, hanno praticamente paralizzato una parte della città. Escluso da questa anomala forma di protesta il Grande Raccordo anulare. Ma al di là del traffico in tilt, quello che si sta verificando nella Capitale in queste ore è “una vera e propria disperazione dell’autotrasporto italiano”, ha detto Franco Pensiero, presidente di Trasportounito. Infatti, gli autotrasportatori protestano contro la totale inefficacia delle misure di garanzia che il Governo avrebbe dovuto fornire al settore del trasporto su gomma. “In particolare - spiega una nota - il fallimento delle norme relative alla copertura dei costi di esercizio, ai tempi di pagamento e alla remunerazione dei tempi di attesa in teoria avrebbero trovato risposta nell’accordo del giugno 2010”. “Il deterioramento del mercato, la crisi finanziaria e gestionale in cui si dibatte la stragrande maggioranza delle imprese del settore, ma anche il rischio di forme di protesta incontrollabili, rendono improrogabile - ha aggiunto Pensiero – l’assunzione di decisioni estreme e di scelte gravi ma necessarie”. Intanto, tutti gli autotrasportatori che hanno partecipato alla manifestazione sono stati identificati dalla polizia e saranno denunciati per manifestazione non preavvisata.

Commenta Stampa
di AnFo
Riproduzione riservata ©