Cronaca / Soldi

Commenta Stampa

Si parla di cifre intorno ai 2 miliardi di euro

56 arresti in operazione maxi-riciclaggio


56 arresti in operazione maxi-riciclaggio
23/02/2010, 09:02

ROMA - Sono state eseguite 56 ordinanze di custodia cautelare questa mattina, parte in Italia e parte all'estero, per una operazione di maxi-riciclaggio di oltre 2 miliardi di euro. Il tutto organizzato attraverso operazioni commerciali fittizie di compravendita di servizi telefonici. All'estero si sono effettuati arresti in Lussemburgo, Stati Uniti e Inghilterra.
L'operazione è stata condotta dai Ros dei Carabinieri e dal Nucleo Speciale di Polizia Valutaria della Guardia di Finanza, che hanno dovuto districarsi tra decine di società italiane, inglesi, panamensi, finlandesi, lussemburghesi ed off-shore. E' stato necessario seguire i continui passaggi di denaro tra queste società, per verificare i comportamenti illeciti.
Le persone che sono state arrestate dovranno rispondere di associazione per delinquere finalizzata al riciclaggio ed al reimpiego di ingentissimi capitali illecitamente acquisiti attraverso un articolato sistema di frodi fiscali,

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©