Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

60 ANNI A UOMINI DI PROVENZANO


60 ANNI A UOMINI DI PROVENZANO
19/11/2008, 19:11

Il gup di Palermo Camerini ha condannato a oltre 60 anni di carcere i vertici delle famiglie mafiose di Prizzi e Termini Imerese. Tutti i boss sono ritenuti uomini fidati del capomafia corleonese Bernardo Provenzano. La pena piu' alta (19 anni in continuazione con una precedente condanna) e' stata inflitta al boss storico di Prizzi Tommaso Cannella, da sempre alleato del padrino di Corleone e protagonista di una fitta corrispondenza, attraverso i pizzini, con Provenzano.

Commenta Stampa
di Marco Mazzei
Riproduzione riservata ©