Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

91ENNE VIVEVA IN CONDIZIONI DISUMANE, DENUNCIATI IL FIGLIO E LA NUORA


91ENNE VIVEVA IN CONDIZIONI DISUMANE, DENUNCIATI IL FIGLIO E LA NUORA
29/03/2008, 11:03

Un caso increscioso di maltrattamento di persona anziana è avvenuto a Gioia Sannitica, in provincia di Caserta: un operaio di 46 anni e la moglie di 38 anni, entrambi alcolisti,  sono stati denunciati dai carabinieri per maltrattamenti nei confronti 91enne padre dell'uomo, il quale era costretto a vivere in condizioni disumane in una stanza della propria abitazione, in uno stato di completo abbandono. Sembra addirittura che l’anziano venisse minacciato con percosse dai coniugi, soprattutto dopo che questi ultimi avevano assunto alcol. I carabinieri della compagnia di Piedimonte Matese che si sono occupati del caso hanno provveduto all’invio di un rapporto dettagliato alla Procura della Repubblica e sono stati allertati anche i servizi sociali della zona.

Commenta Stampa
di Francesca Pellino
Riproduzione riservata ©