Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

A Casavatore ed Arzano, controlli a sale giochi e locali pubblici: sequestri e denunce


A Casavatore ed Arzano, controlli a sale giochi e locali pubblici: sequestri e denunce
19/11/2011, 13:11

A casavatore e arzano i carabinieri delle locali stazione e tenenza durante servizi finalizzatoi a verificare il rispetto della regolarità dei titoli autorizzativi dei locali ove sono installate videolotterie hanno proceduto a deferire all’ag per aver omesso di esporre correttamente la tabella dei giochi proibiti: - il titolare 49enne di melito di napoli, già noto alle forze dell’ordine, di una sala giochi abusiva in via galilei di casavatore (l’intero locale e 10 apparecchi da gioco installati senza licenza e in numero superiore a quelli consentiti rispetto alla superficie del locale sono stati sequestrati); - la titolare 31enne di casandrino di una caffetteria di arzano in via teverola (le sono stati sequestrati 3 apparecchi da gioco); - la titolare 42enne di arzano di una caffetteria di arzano in via tavernarola (le sono stati sequestrati 2 apparecchi da gioco). Nel corso del servizio sono stati altresì segnalati all’autorità di ps: Il titolare 36enne di arzano, già noto alle forze dell’ordine, di un bar di arzano in via napoli (gli sono stati sequestrati 4 apparecchi da gioco per la mancata apposizione del nulla osta alla distribuzione); Il titolare 56enne di grumo nevano di un bar di arzano in via volpicelli (gli e’ stato sequestrato un apparecchio da gioco per la mancata esposizione dei nulla osta di esercizio, mai rilasciati). In totale sono state comminate sanzioni amministrative per 46.000 euro.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©