Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

In piazza oltre 1.500 persone

A Chiaia in "mutande" contro la Ztl


.

A Chiaia in 'mutande' contro la Ztl
04/04/2012, 17:04

NAPOLI - In mutande: è così che oltre 1500 persone si sono ritrovate oggi, in piazza dei Martiri a Napoli, per dire “no” alla maxi Ztl. O almeno, non così concepita: nel salotto buono di Napoli c’erano commercianti, artigiani, l’associazione Noi Consumatori con l’avvocato Angelo Pisani, esponenti politici, oltre 200 precari Bros che da anni aspettano un reinserimento lavorativo ma soprattutto tanta gente comune.
Grido d’allarme anche verso l’America’s Cup, che fino ad ora non ha portato benefici al tessuto produttivo del quartiere Chiaia e molti denunciano il fatto che, all’interno della mega area che dovrà ospitare l’evento internazionale, ci sono già dei punti di ristoro che continueranno a sottrarre una clientela già scarsa per via della crisi e di una Ztl organizzata in fretta e in furia.

Commenta Stampa
di Gaia Bozza
Riproduzione riservata ©