Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Oltre 2500 metri quadrati per i fedeli di origine indiana

A Cremona inaugurato il più grande tempio Sikh d'Europa


A Cremona inaugurato il più grande tempio Sikh d'Europa
21/08/2011, 16:08

PESSINA CREMONESE (CREMONA) - E' il più grande tempio d'Europa per la religione SIkh, una religione proveniente dall'India, ed è stato inauguato a Pessina Cremonese, in provincia di Cremona. Presenti erano il sindaco di Pessina Cremonese, Dalido Malaggi, e il capo della comunità Sikh, Jatinder SIngh. SI tratta di una comunità molto numerosa nelle pianure vicino al Po, dato che sono popolazioni fondamentalmente contadine, che quindi danno una grossa mano all'allevamento del bestiame.
Tuttavia non bisogna confondere i sikh con gli indù. I sikh sono montanari, originari soprattutto del Punjab, regione nel nord ovest dell'India, divisa tra India e Pakistan. Da sempre in lotta con indiani e musulmani (nel primo caso per rivendicare il separatismo, nel secondo per motivi religiosi), sono sempre stati eccellenti soldati, spesso mercenari al comando dei rajah indiani e più di recente (almeno fino all'indipendenza dell'India) dell'esercito inglese.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©