Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

A Firenze via i "vigilini": troppe multe


A Firenze via i 'vigilini': troppe multe
16/07/2009, 13:07

Il sindaco Cesare Renzi, neo eletto a Firenze, esordisce con un provvedimento destinato a far parlare: d'ora in poi le multe saranno solo compito dei Vigili Urbani. Quindi niente più "ausiliari del traffico" o "vigilini", come anche vengono chiamati. Il perchè è molto semplice, secondo Renzi: "Non accetto l'idea di fare il bilancio comunale con le multe, le contravvenzioni servono per sanzionare comportamenti scorretti non per riempire le casse". C'è da sottolineare che di norma i "vigilini" servono per supportare un corpo di Vigili Urbani, che di solito è sotto organico e quindi oberato di lavoro, dati i molteplici compiti che ricadono sulle loro spalle.
Ma di parere contrario sono state le altre giunte comunali delle grandi citta: Milano, Torino, Bari. In particolare si fa notare che, per legge, i soldi che entrano dalle multe, vanno a sistemare le strade, i parcheggi e cose del genere.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©