Cronaca / Curiosità

Commenta Stampa

Napolitano lo accenderà via tablet

A Gubbio l'albero di Natale più grande del mondo

La cerimonia il 7 dicembre alle 17:30

A Gubbio l'albero di Natale più grande del mondo
05/12/2012, 14:34

Realizzato la prima volta nel 1981 da un comitato di volontari di tutte le eta', l'albero di Gubbio e' nel guinnes dal 1991 come l’albero di Natale più grande del mondo. Alto 650 metri e largo alla base 350. La sua sagoma e' definita da 260 luci di colore verde mentre 200 luci concorrono a disegnare la Stella, di circa 1000 mq di superficie, in testa all'abete.

Numeri da record per un albero da guinness. Sono infatti 270 le luci multicolori presenti all'interno della sagoma e 1.350 le prese e le spine utilizzate per le connessioni di cavi e punti luce. Per allestirlo servono 1.900 ore di lavoro e 35 Kw.

L'albero resta acceso per tutto il periodo natalizio e viene disattivato dopo l'Epifania. Decine di migliaia di persone vengono tutti gli anni a Gubbio durante il periodo Natalizio proprio per ammirarlo. La realizzazione e' curata ogni anno da un gruppo di "Alberalioli" per dedizione al patrono S.Ubaldo e alla citta' di Gubbio. 

Quest’anno sarà il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, ad accenderlo. Il Capo dello Stato lo fara' dal Quirinale il 7 dicembre alle 17.30 grazie a un tablet, che gli verra' consegnato domani, Napolitano potra' attivare il contatto che in tempo reale fara' illuminare l'abete disegnato sul versante sud del monte Ingino, secondo le stesse modalita' utilizzate nel 2011 da Benedetto XVI.

Prima di accendere l'albero, il presidente, che, a quanto riferisce il comitato, ha disposto anche alcune variazioni in agenda per far si' che non venisse spostata la data della cerimonia e fare in modo che si potesse tenere alla vigilia dell'Immacolata Concezione, compatrona della citta', mandera' un messaggio agli eugubini e a tutti gli italiani.

Commenta Stampa
di Veronica Riefolo
Riproduzione riservata ©