Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

A Napoli la Polizia salva una donna in mare


A Napoli la Polizia salva una donna in mare
21/10/2011, 10:10

Sono serviti pochi attimi, il tempo di mettere a riparo l’arma in dotazione, e due agenti della sezione “Volanti” dell’U.P.G., malgrado le avverse condizioni meteorologiche di stanotte e, nonostante il mare agitato, si sono tuffati per salvare una donna di 58 anni.

I poliziotti, infatti, su disposizione della sala operativa, si sono recati in Via Nazario Sauro, altezza rotonda Raffaele De Cesare, dove un uomo aveva segnalato la presenza di una donna in mare.

Gli agenti, senza perdersi d’animo, si sono prontamente tuffati in acqua ed una volta raggiunto la donna, anche con l’aiuto del richiedente che, nel frattempo ha recuperato e lanciato un salvagente, l’hanno condotta presso una banchina.

Al fine di riscaldare la malcapitata, che tremava e si lamentava nervosamente, i poliziotti hanno recuperato una coperta, in un vicino night club sul lungomare, cercando di prestarle le prime cure, in attesa del personale del 118.

La donna, che a suo dire aveva compiuto l’insano gesto perché sola e priva di affetti, è stata condotta all’ospedale S. Gennaro per le cure del caso.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©