Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

A Parma Vilnò abbandona Beppe Grillo e passa all'Italia dei Diritti


A Parma Vilnò abbandona Beppe Grillo e passa all'Italia dei Diritti
19/12/2009, 10:12


PARMA - "Beppe Grillo ha messo in piedi il suo movimento parlando di democrazia partecipativa e coinvolgimento degli elettori. Eppure a Bologna, in vista delle prossime consultazioni regionali, ha imposto dall'alto il nome del candidato". Commenta così Paolo Leporati, viceresponsabile per Parma dell'Italia dei Diritti, la notizia secondo la quale nel Movimento Cinque Stelle di Beppe Grillo sia stata assunta una decisione in merito alle prossime tornate, senza coinvolgere minimamente tutte le parti in causa.
"Gaetano Vilnò lascia i grillini ed entra a far parte dell'Italia dei Diritti- prosegue l'esponente del movimento guidato da Antonello De Pierro- dopo essere stato addirittura diffidato dall'utilizzare il simbolo Cinque Stelle dagli avvocati del comico genovese".
Vilnò incontrerà nei prossimi giorni De Pierro per discutere della sua collocazione all'interno dell'organigramma.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©