Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

A Ponticelli convegno sulla scuola con esperti e rappresentanti istituzionali


A Ponticelli convegno sulla scuola con esperti e rappresentanti istituzionali
09/05/2012, 17:05

NAPOLI, 9 maggio 2012 - L’educazione come opportunità di reale cambiamento. Sarà questo il tema affrontato nel corso del convegno dal titolo “Comprendere e gestire il disagio sociale a scuola” che si terrà venerdì 11 maggio alle 17.00 presso la scuola secondaria statale “Oreste Bordiga – Oreste Bordiga 3” di Ponticelli (via Argine 917/b), Napoli.

L’incontro intende offrire spunti, contributi, riflessioni e proposte sul tema di stringente attualità del disagio giovanile, mettendo in luce soprattutto il ruolo che può giocare la scuola in termini di prevenzione. “Un tema – spiega il dirigente scolastico Dionisio Malandrino - che assume particolare rilevanza soprattutto in un clima di crescente disinteresse e disorientamento esistenziale, in cui la scuola ha il dovere di educare alla speranza”.

Parteciperanno al convegno: il dirigente scolastico della scuola Bordiga Dionisio Malandrino, il docente della scuola Bordiga Stefano Dati, il direttore scolastico regionale della Campania Diego Bouchè, il procuratore della repubblica del Tribunale dei minori di Napoli Mario Gentile, l’assessore alle Politiche sociali del Comune di Napoli Sergio D’Angelo, l’assessore all’Istruzione del Comune di Napoli Anna Maria Palmieri, la psicologa Matilde Cesaro, il vicepresidente del gruppo di imprese sociali Gesco Michele De Angelis, il presidente regionale Uisp Campania Antonio Mastroianni.

Conclude il sottosegretario al Ministero della Pubblica Istruzione Marco Rossi Doria.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©