Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Ritenuto responsabile anche di soppressione cadavere

A Renzo Dekleva 20 anni per omicidio della moglie


A Renzo Dekleva 20 anni per omicidio della moglie
12/04/2013, 15:44

VENEZIA – Il  Tribunale di Venezia ha condannato oggi con rito abbreviato a 20 anni e sei mesi di reclusione Renzo Dekleva, ritenuto responsabile dell'omicidio della moglie Lucia Manca, della soppressione del cadavere e di falso.  Lucia Manca, un'impiegata bancaria veneziana, era scomparsa da casa il 7 luglio 2011. Il suo corpo, in avanzato stato di decomposizione, era stato trovato casualmente il 6 ottobre dello stesso anno, sotto un cavalcavia a Cogollo Del Cengio.

Commenta Stampa
di Rosario Scavetta
Riproduzione riservata ©