Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Travolto dalle polemiche su gestione banca senese

Abi, si dimette il presidente Giuseppe Mussari


Abi, si dimette il presidente Giuseppe Mussari
22/01/2013, 20:25

ROMA – Associazione banca italiana, Abi, perde il suo presidente: Giuseppe Mussari si è dimesso. L'ex numero uno del Monte dei Paschi, travolto dalle polemiche sulla gestione della banca senese, ha inviato una lettera al vice presidente vicario dell'associazione dei banchieri, Camillo Venesio, per rimettere nelle sue mani l’incarico. Nella missiva Mussari respinge ogni addebito, sostenendo di non aver commesso alcun illecito.

Le dimissioni si intendono con effetto immediato e irrevocabile. Le funzioni di Mussari passano a Venesio, manager della Banca del Piemonte. Nel giro di qualche giorno ci sarà più chiarezza sul successore di Mussari, comunque per gli accordi presi tra banchieri la presidenza spetterebbe ora a una banca minore.

Secondo indiscrezioni, nella gestione guidata da Mussari il Monte ha siglato tre contratti in derivati con banche d'affari (Deutsche Bank, Jp Morgan e Nomura) per spostare in avanti nel futuro partite finanziarie in perdita che potevano avere un impatto negativo nel conto economico. Per tappare la falla, la nuova gestione guidata da Alessandro Profumo e Fabrizio Viola, ha ampliato di 500 milioni la richiesta di prestito pubblico del Tesoro, che ammonterà a 3,9 miliardi da sottoscrivere entro fine febbraio. 

Commenta Stampa
di Rossella Marino
Riproduzione riservata ©