Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Blitz dei vigli urbani in un palazzo di Corso Garibaldi

Aborti clandestini, ambulatorio gestito da cinesi

Denunciati falsi medici

Aborti clandestini, ambulatorio gestito da cinesi
17/08/2011, 20:08

Blitz dei vigili urbani di napoli messo a segno in un ambulatorio clandestino, gestito da alcuni cinesi, dove si praticavano aborti. l'ambulatorio clandestino  e' stato scoperto nel centralissimo Corso Garibaldi a Napoli. L'ambulatorio si trovava all'interno di un edificio ed era costituito da un paio di camerette maltenute e in condizioni igienico-sanitarie molto precarie. La polizia municipale ha sequestrato attrezzature varie utili per le visite ginecologiche, 300 flebo, medicinali vari e divaricatori vaginali. Mentre era in corso l'operazione e' arrivata una cinese di circa 30 anni, accompagnata da un uomo anch'egli asiatico. La donna ha sostenuto di avere forti dolori addominali. Quando si e' accorta della presenza degli agenti ha cercato di allontanarsi ma e' stata bloccata. I vigili urbani hanno chiesto l'intervento di un'ambulanza ma la giovane donna e' stata portata all'ospedale Incurabili per essere sottoposta a visita.

Commenta Stampa
di Fabio Iacolare
Riproduzione riservata ©