Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

ABORTI CLANDESTINI: L'ASL NA2 CONTRO IL REINTEGRO DEI MEDICI


ABORTI CLANDESTINI: L'ASL NA2 CONTRO IL REINTEGRO DEI MEDICI
12/01/2009, 17:01

La Asl Napoli 2 ha impugnato la pronuncia del giudice del lavoro della sezione distaccata di Ischia che reintegrava nelle proprie funzioni i medici del reparto di ginecologia dell'ospedale Rizzoli rinviati a giudizio nello scorso novembre per aborti clandestini. Lo rende noto il direttore generale della Asl, Raffaele Ateniese. I due ginecologi - spiega Ateniese - non saranno al momento reintegrati in servizio ed attenderemo con fiducia le decisioni del Tribunale di Napoli che in composizione collegiale deciderà sull'esito del nostro reclamo. Rispetteremo le decisioni del Tribunale e - conclude - ci adegueremo alla decisione".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©