Cronaca / Sesso

Commenta Stampa

L’uomo perseguitava anche la ex moglie

Abusò della figlia 14enne, 43enne arrestato nel Napoletano


Abusò della figlia 14enne, 43enne arrestato nel Napoletano
20/10/2009, 18:10

NAPOLI- Aveva abusato della figlia, all’epoca dei fatti 14enne, approfittando di un periodo in cui gli era affidata dopo la separazione dalla moglie. Con questa tremenda accusa è stato arrestato a Sant’Agnello, in provincia di Napoli, un 43enne napoletano. L’uomo, già denunciato in passato, secondo quanto emerso dalle indagini dei carabinieri aveva abusato della ragazzina in diverse occasioni, mentre si trovava nella casa paterna ed era in affidamento congiunto ai coniugi separati. Il padre aveva convinto la 14enne a tacere con le minacce. Il 43enne è inoltre accusato di ripetute violenze e minacce nei confronti della moglie negli ultimi due anni; in una occasione aveva appiccato il fuoco nella casa di lei, in un’altra aveva aggredito la donna con un coltello da macellaio e fu bloccato dai carabinieri. L’uomo, arrestato dai carabinieri di Vico Equense in esecuzione di un provvedimento del gip di Torre Annunziata, dovrà rispondere di violenza sessuale, stalking e tentato omicidio.

Commenta Stampa
di Nico Falco
Riproduzione riservata ©