Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Abusivismo: sequestrato immobile in Costiera amalfitana


Abusivismo: sequestrato immobile in Costiera amalfitana
29/01/2010, 10:01

SALERNO - Nell’ambito dell’intensificazione dei servizi in materia di tutela ambientale e controllo economico del territorio disposti dal Comando Provinciale di Salerno, i militari della Sezione Operativa Navale della Guardia di Finanza di Salerno hanno sottoposto a sequestro, in località “Sangineto” nel Comune di Minori, un'unità immobiliare panoramica abusiva in via di realizzazione.
L’operazione è scaturita da una segnalazione pervenuta al numero di pubblica utilità “117” attivo presso la Sala Operativa del Comando Provinciale.
Più precisamente si tratta dell’ampliamento di un preesistente fabbricato rurale realizzato su di un muro di contenimento messo in opera senza alcun calcolo strutturale.
È stata sequestrata anche l’area di sedime di circa 100 metri quadri interessata dai lavori.
La proprietaria è stata deferita alla competente Autorità per i reati di danneggiamento e deturpamento ambientale, oltre alle connesse violazioni in materia urbanistica e paesaggistica.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©