Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

ABUSIVISMO, TRE DENUNCE A MARINA DI CAMEROTA


ABUSIVISMO, TRE DENUNCE A MARINA DI CAMEROTA
18/11/2008, 10:11

 

Blitz anti abusi edilizi a Marina di Camerota. I carabinieri della locale stazione, agli ordini del luogotenente Massimo Di Franco, nell'ambito di servizi di controllo mirati a combattere il fenomeno dell'abusivismo edilizio hanno deferito in stato di libertà tre persone per il reato di illecito edilizio ed alterazione delle bellezze naturali in luoghi soggetti a speciale protezione, realizzazione di opere in zone sottoposte a vincolo paesaggistico ed ambientale. In particolare, G. I., 40 anni,  imprenditore committente del napoletano, con l'ausilio di G. C., 51 anni, ingegnere del luogo e di S. R. 41 anni, esecutore dei lavori, anch'egli del posto, stavano realizzando quattro distinte strutture per una complessiva volumetria di circa millecinquecento metri cubi, da adibire presumibilmente a struttura alberghiera. Dopo le formalità di rito, la struttura del valore complessivo di circa due milioni e cinquecento mila euro e già in fase di avanzata realizzazione, è stata posta sotto sequestro.

Commenta Stampa
di Vincenzo Rubano
Riproduzione riservata ©