Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Dalla procura gli inviti a comparire

Abuso d’ufficio e falso, indagati Sodano e la Tommasielli


.

Abuso d’ufficio e falso, indagati Sodano e la Tommasielli
20/07/2013, 09:31

NAPOLI - Il vicesindaco di Napoli, Tommaso Sodano, e l'assessore Giuseppina Tommasielli hanno ricevuto inviti a comparire nell'ambito di due diverse inchieste dei pm della Procura partenopea Ida Teresi e Danilo De Simone. Sodano é accusato di abuso di ufficio, l’assessore alle pari opportunità Pina Tommasielli di falso. La prima ipotesi di reato che riguarda il vice sindaco ed assessore all’ambiente è stata formulata nell'ambito di un'inchiesta sull'affidamento a una docente dell'università di Bergamo di un progetto per il bollino blu sulla qualità dell'aria. Sono indagati anche la docente, Mariacristina Roscia, e il dirigente comunale Giuseppe Pulli. L'accusa di falso nei riguardi dell'assessore Pina Tommasielli è stata ipotizzata nell'ambito di un'inchiesta sull'annullamento di multe nella ztl. Secondo l'ipotesi degli investigatori, avrebbe fatto togliere multe a una sorella e a un cognato facendo risultare falsamente che i due avevano un permesso per circolare all'interno dell'area. Le persone indagate sono state convocate in procura per la prossima settimana.

Commenta Stampa
di Rosario Lavorgna
Riproduzione riservata ©