Cronaca / Nera

Commenta Stampa

Accoltella il fratello, arrestato uomo dei De Luca Bossa


Accoltella il fratello, arrestato uomo dei De Luca Bossa
14/05/2010, 13:05

PALMA CAMPANIA - I carabinieri della stazione di Palma Campania insieme a colleghi della compagnia di Nola hanno tratto in arresto per lesioni personali gravi Felice Mutone, 38 anni, residente a Nola in via croce, già noto alle forze dell’ordine anche per tentato omicidio e violazione alla legge sulle armi.
L’uomo, ritenuto appartenente al gruppo criminale dei “De Luca Bossa”, era stato detenuto fino ad aprile 2009 dopo il suo arresto operato il 01.05.1998 per 416bis ed associazione per delinquere finalizzata al traffico di stupefacenti. Dopo la scarcerazione era stato sottoposto alla misura di sicurezza della libertà vigilata per un anno.
Adesso si è reso responsabile di lesioni personali gravi ai danni del fratello Luciano, 42enne, poiché nel corso di una lite scoppiata per futili motivi nell’abitazione paterna, sempre in via croce, ha accoltellato il fratello al braccio sinistro con un grosso coltello da cucina provocandogli una profonda ferita che è stata suturata dai medici dell’ospedale di Nola e ritenuta guaribile in 11 giorni.
Nel corso del sopralluogo operato nella casa in via croce teatro dell’accoltellamento, i militari dell’arma hanno rinvenuto e sequestrato il coltello usato per ferire il fratello e gli abiti dell’arrestato, ancora sporchi di sangue.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©