Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Accoltella l'ex marito dell'attuale compagna: arrestato


Accoltella l'ex marito dell'attuale compagna: arrestato
20/02/2012, 11:02

G.D.A., pregiudicato di 51 anni, intratteneva da 10 anni una relazione sentimentale con una 40enne coniugata e, dallo scorso anno, avevano deciso di andare a convivere.

La 40enne, infatti, si era separata dal coniuge, dopo 23 anni di matrimonio, anche se questi aveva mal digerito sia l’infedeltà coniugale, avvenuta con un uomo del suo stesso quartiere, che la separazione.

Per meglio dire, il fatto di vedere la ex moglie convivere con il rivale a pochi metri di distanza da quella che era la loro abitazione coniugale, l’aveva turbato non poco.

Questo suo disappunto, però, ha scatenato l’ira di G.D.A. che, armato di coltello, non ha esitato a recarsi presso l’abitazione dell’ex coniuge, aggredendolo prima verbalmente e poi fisicamente, tanto da procurargli lesioni all’emitorace ed al braccio sinistro, guaribili con riserva.

Gli agenti del Commissariato di Polizia “San Giovanni-Barra”, appreso del ricovero dell’uomo in ospedale, hanno avviato una meticolosa indagine al fine di rintracciare l’aggressore.

G.D.A, dopo aver accoltellato la vittima, si è recato sulla scogliera in zona Vigliena, disfacendosi dell’arma, gettandola in mare.

I poliziotti, nel corso dell’attività d’indagine, sono riusciti a rintracciare l’accoltellatore nei pressi della sua abitazione il quale, senza opporre resistenza e per sua stessa ammissione, era pronto a costituirsi dopo essersi reso conto di quel che aveva fatto.

Gli agenti hanno arrestato G.D.A. per tentato omicidio, conducendolo al carcere di Poggioreale.

La vittima, S.G. di 52 anni, nella giornata di ieri è stato anche sottoposto ad intervento chirurgico alla milza.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©