Cronaca / Sangue

Commenta Stampa

Le forze dell’ordine cercano il presunto colpevole

Accoltellata dall’ex: condizioni in miglioramento


.

Accoltellata dall’ex: condizioni in miglioramento
21/12/2009, 14:12

NAPOLI – Sono in miglioramento le condizioni di salute della 24enne aggredita ieri mattina nel quartiere Vicaria e ferita da diverse coltellate al collo. La ragazza è stata sottoposta questa mattina ad un delicato intervento chirurgico; fortunatamente i fendenti non hanno raggiunto l’aorta e la giovane potrebbe essere già dimessa mercoledì. L’aggressore non è stato ancora catturato, ma gli agenti stanno seguendo una pista precisa: la vittima, prima di essere operata, ha fatto il nome del colpevole. Si tratta di un ragazzo con cui la 24enne aveva avuto una relazione di un anno e mezzo, interrotta circa otto mesi fa. Da quel momento è iniziata la persecuzione: pedinamenti, sms, liti furiosi. Fino al tragico epilogo.
Le indagini sono affidate al commissariato di polizia Vicaria-Mercato. Secondo una prima ricostruzione, il colpevole ha atteso la ragazza sotto casa, in via Enrico Cosenz. Poi l’ha aggredita nell’androne dello stabile, scagliando fendenti al collo. Subito dopo si è dato alla fuga, lasciando la vittima sanguinante. La ventiquattrenne è riuscita ad arrivare in strada, dove è stata notata da qualcuno che l’ha accompagnata prontamente in ospedale. Il ragazzo, che abita nello stesso quartiere, è attualmente irreperibile.

Commenta Stampa
di Nico Falco
Riproduzione riservata ©