Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

L’uomo ferito probabilmente dal compagno dell’ex moglie

Accoltellato 33enne: si segue la pista passionale


.

Accoltellato 33enne: si segue la pista passionale
01/02/2010, 14:02

TORRE ANNUNZIATA – E’ stato accoltellato ad una spalla ed è finito in ospedale.
Alessandro Ievorella, 33enne di Torre Annunziata, è stato ferito, nel tardo pomeriggio di ieri, in via Vittorio Veneto a pochi passi dalla sua abitazione.
Una profonda lacerazione alla spalla che ha fatto temere il peggio per qualche minuto. Il 33enne è stato immediatamente soccorso e trasferito all’ospedale Sant’Anna di Boscoreale dove i medici gli hanno prestato le prime cure prima di decidere di operarlo. Al momento, l’uomo è ancora ricoverato nella struttura sanitaria sotto osservazione ma non sarebbe in pericolo di vita.
Sul caso stanno indagando gli agenti del locale commissariato.
Secondo una prima ricostruzione degli inquirenti, dietro l’aggressione ci sarebbe un motivo passionale. Il 33enne, volto noto alle forze dell’ordine per piccoli precedenti penali, separato dalla moglie, avrebbe infatti avuto una discussione con il nuovo compagno della sua ex.
A riferire ai poliziotti della presunta lite, la madre della vittima: Ievorella, dopo la separazione, si era trasferito proprio a casa della madre nel quartiere Penniniello. La donna avrebbe riferito agli investigatori che nel pomeriggio di ieri suo figlio ha ricevuto la visita dell’ex moglie e del nuovo compagno. Un confronto che si sarebbe ben presto trasformato in lite durante la quale è spuntato il fendente che ha colpito alla spalla il 33enne.
Al momento però non sono ancora chiare le motivazioni della discussione e dell’accoltellamento. L’uomo, ricoverato in ospedale, infatti, non è stato ancora ascoltato dai poliziotti. Sarà probabilmente il suo racconto a far luce sulla dinamica e sul movente dell’aggressione.

Commenta Stampa
di Elisa Scarfogliero
Riproduzione riservata ©