Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Accordo di programma tra ARPAC e Porto di Salerno


Accordo di programma tra ARPAC e Porto di Salerno
06/04/2011, 10:04

Nello spirito di collaborazione tra Pubbliche Amministrazioni, l’Autorità Portuale di Salerno ed i rappresentanti istituzionali del Dipartimento Provinciale dell’A.R.P.A.C. di Salerno hanno siglato un Accordo di programma che ha previsto l’attuazione di un piano di monitoraggio della qualità dell’aria, con particolare riferimento alle polveri che possono essere prodotte durante le operazioni portuali nel porto commerciale di Salerno. Il suddetto piano di monitoraggio ha avuto corso nell’anno 2010 ed è stato effettuato attraverso il posizionamento di una postazione di prelievo nelle aree particolarmente sensibili. A termine del monitoraggio l’A.R.P.A.C. di Salerno ha comunicato che addirittura nei mesi di luglio ed agosto, quando l’inquinamento atmosferico raggiunge sicuramente i livelli tra i più elevati dell’anno per le alte temperature e la scarsa piovosità e ventilazione, i valori limite annuali ed i valori obiettivo fissati dalla normativa sono rispettati. Pertanto può ragionevolmente concludersi che non vi siano aspetti preoccupanti sotto il profilo dell’inquinamento atmosferico da operazioni portuali. Anche tale risultato conferma l’attenzione sempre massima dell’Autorità Portuale verso le tematiche di sviluppo del porto ambientalmente compatibili.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©