Cronaca / Droga

Commenta Stampa

Acerra: la polizia arresta un 26enne per detenzione di sostanza stupefacente


Acerra: la polizia arresta un 26enne per detenzione di sostanza stupefacente
18/02/2014, 11:47

Ieri pomeriggio, i poliziotti del Commissariato Acerra, hanno arrestato il 26enne del posto Luca Altobelli per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini dello spaccio e denunciato in stato di libertà la sua compagna 30enne, originaria di Maddaloni (Ce), per favoreggiamento.
Nei giorni scorsi, un’attività investigativa finalizzata al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti, aveva portato i poliziotti di Acerra ad individuare in un appartamento del Parco “Le Porte di Napoli” una base logistica dalla quale veniva gestita una discreta attività vendita di marijuana.Ieri pomeriggio hanno quindi deciso di perquisire l’appartamento sospetto. Prima si sono recati al 3° Piano della Scala America dove vive la madre di Altobelli e poi al piano inferiore dove, all’interno di un contenitore per la raccolta differenziata, hanno rinvenuto circa 1,7 chilogrammi di marijuana, due bilancini di precisione ed altro materiale per il confezionamento della sostanza stupefacente.
La sostanza stupefacente è stata quindi sequestrata ed il 26enne arrestato per poi essere condotto al proprio domicilio dove rimarrà ristretto in attesa delle determinazioni dell’Autorità giudiziaria.
La compagna, che aveva tentato di nascondere le chiavi del secondo appartamento, è stata invece deferita in stato di libertà solo per favoreggiamento in quanto il compagno si è assunto la piena responsabilità delle detenzione della marijuana.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©