Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Acerra, sequestrati 150.000 euro in banconote false


Acerra, sequestrati 150.000 euro in banconote false
13/06/2012, 13:06

Erano alla ricerca di armi, gli agenti del Commissariato di P.S. “Acerra” ed hanno rinvenuto, invece, 1500 banconote false, da 100 €. ognuna.

La scoperta è avvenuta nella giornata di ieri, nell’ambito di una vasta e complessa operazione di Polizia giudiziaria in Giugliano in Campania (NA), alla Via S. Maria a Cubito.

I poliziotti, seguendo un filone di indagini nell’area acerrana, sono giunti sino ad un’abitazione nel giuglianese, apparentemente disabitata, ubicata nei pressi dell’area mercatale domenicale.

Una volta fatta irruzione nell’appartamento, gli agenti hanno notato che qualcuno aveva trascorso la notte lì, in quanto il letto era disfatto.

Delle armi, in quella abitazione, sicuramente c’erano passate in quanto gli agenti hanno rinvenuto una bomboletta di olio spray e dei panni per la pulizia.

Significativa, inoltre, il ritrovamento di un foglio manoscritto ove era stato annotato :” 2 fucili, 2 pistole, 1 kalashnikov, botte”.

All’esterno dell’abitazione, vicino al serbatoio dell’acqua dell’autoclave, i poliziotti hanno notato che qualcuno aveva provveduto a smuovere il terreno, quasi come se fosse stato interrato qualcosa.

Con degli attrezzi agricoli presenti sul posto, gli agenti hanno effettuato uno scavo, rinvenendo e sequestrando un contenitore di plastica con all’interno €.150.000,00 contraffatte.

Sono in corso ulteriori indagini al fine di identificare l’utilizzatore dell’appartamento.

Commenta Stampa
di Fabio Iacolare
Riproduzione riservata ©