Cronaca / Droga

Commenta Stampa

Acerra, sorpreso mentre annaffiava piante di canapa indiana: arrestato dalla polizia


Acerra, sorpreso mentre annaffiava piante di canapa indiana: arrestato dalla polizia
03/08/2011, 10:08

Gli agenti del Commissariato di Nola, hanno arrestato G.E. di 43 anni resosi responsabile del reato di coltivazione illegale , per fini di spaccio di sostanza stupefacente.

I poliziotti, a seguito di attività d’ indagine hanno accertato che in località “pezzalunga”, in Acerra, all’interno di un appezzamento di terreno privato e recintato era in atto una fiorente attività di coltivazione di Canapa Indiana.

Gli agenti , in servizio di appostamento, hanno sorpreso l’ uomo mentre apriva il cancello dell’appezzamento di terreno e annaffiava le piante.

Immediatamente intervenuti, hanno bloccato l’ uomo e lo hanno arrestato. I poliziotti, hanno rinvenuto e sequestrato cinque piante alte 1metro e 60 centimetri. Per l’ uomo si sono aperte le porte del carcere di Poggioreale.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©