Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

ACI Napoli, conferita l’onorificenza di Cavaliere “al Merito della Repubblica Italiana” al Presidente Antonio Coppola


ACI Napoli, conferita l’onorificenza di Cavaliere “al Merito della Repubblica Italiana” al Presidente Antonio Coppola
28/02/2014, 16:47

Il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, con proprio decreto, ha conferito al Presidente dell’Automobile Club Napoli, Antonio Coppola, l’onorificenza di Cavaliere dell’Ordine “al Merito della Repubblica Italiana”.

Napoletano, 70 anni, coniugato, Coppola è stato al servizio dell’ACI per più di 40 anni. Ha diretto l’Automobile Club Napoli ininterrottamente dal 1983 e, nel 1997, è stato nominato, con Decreto del Presidente della Repubblica, Dirigente Generale. Successivamente, è stato chiamato a ricoprire il ruolo di Direttore Interregionale ACI per il Sud d’Italia.
Collocato a riposo nel 2011, nello stesso anno è stato eletto, all’unanimità, dal Consiglio direttivo dell’Ente Presidente dell’Automobile Club partenopeo. Attualmente ricopre la carica anche di Presidente del Comitato regionale degli Automobile Club della Campania.

Insignito del Diploma di merito dell’UNICEF per l’opera di Educazione stradale nelle scuole, dell’Award dell’American Automobile Association, della Stella d’Oro al merito sportivo del CONI e dell’onorificenza di “Maestro del Lavoro”, Coppola è giornalista ed opinionista di diverse testate locali e nazionali, nonché Direttore responsabile delle riviste Mondoauto e Mondoauto di Salerno.

Istituito con la Legge n.178/1951, l’Ordine al Merito della Repubblica Italiana è destinato a "ricompensare benemerenze acquisite verso la Nazione nel campo delle lettere, delle arti, della economia e nel disimpegno di pubbliche cariche e di attività svolte a fini sociali, filantropici ed umanitari, nonché per lunghi e segnalati servizi nelle carriere civili e militari.".

 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©