Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

La senatrice si è spenta presso la clinica Villa Margherita

Addio a Rita Levi Montalcini. Premio nobel e senatore a vita


Addio a Rita Levi Montalcini. Premio nobel e senatore a vita
30/12/2012, 15:40

ROMA - Una grande donna e una grande scienziata. Questo e molto di più era Rita Levi Montalcini che oggi – all’età di 103 anni – si è spenta nella clinica Villa Margherita di Roma.
No, non è l’ennesima bufala che spopola sul web. La notizia, infatti, è stata verificata anche dalla Questura di Roma. Il personale del 118 non ha potuto far altro che costatarne la morte.
Premio Nobel per la medicina nel 1986, grazie alla scoperta e all'identificazione del fattore di accrescimento della fibra nervosa e prima donna ad essere ammessa alla Pontificia Accademia delle Scienze. Nel 2001 fu nominata senatrice a vita, dall'allora presidente della Repubblica, Carlo Azeglio Ciampi, che la scelse per i suoi meriti sociali e scientifici.
"Tutta Roma è addolorata per questa tristissima notizia", ha commentato il sindaco della capitale Gianni Alemanno: "La scomparsa di Rita Levi Montalcini è un gravissimo lutto - ha continuato-  per l'Italia e per tutta l'umanità. Una persona che ha rappresentato la coscienza civile, la cultura e lo spirito di ricerca del nostro tempo e che ha saputo mettere insieme il rigore scientifico col massimo livello di umanità".

 

Commenta Stampa
di Erika Noschese
Riproduzione riservata ©