Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Adiconsum: la Lombardia confermi saldi e promozioni liberi


Adiconsum: la Lombardia confermi saldi e promozioni liberi
29/05/2013, 11:41

Pietro Giordano, Adiconsum: La regione Lombardia dia seguito ai saldi  e alle promozioni liberivarati lo scorso anno. È tempo di vere liberalizzazioni, quali strumento per rilanciare i consumi e dare respiro economico alle famiglie strette nella morsa della crisi. Basta a provvedimenti dettati solo da interessi particolari e non del Paese

La Regione Lombardia intende ritirare il provvedimento, varato in via sperimentale, sulla liberalizzazione delle promozioni e dei saldi che aveva varato l'anno passato.

Ancora una volta - dichiara Pietro Giordano, Presidente Nazionale di Adiconsum - i fatti dimostrano che viviamo in un Paese nel quale nonostante i proclami in campagna elettorale di partiti che si dichiarano liberisti, nella realtà il liberismo da loro predicato riguarda sempre gli altri mai se stessi.

Saldi e promozioni liberi – prosegue Giordanopossono dare espiro economico a milioni di famiglie strette nella morsa della crisi economica, e anche a quei commercianti onesti che subiscono la concorrenza sleale di altri esercenti che inventano escamotage per vendere sottocosto.

Si ripete la storia già vissuta con la liberalizzazione dei taxi, delle farmacie, dei notai, degli avvocati, ecc..

Assistiamo così – conclude Giordano - anche nel caso di una semplice sperimentazione come quella avviata in Lombardia, che certo non liberalizzava completamente il settore, al suo stop dettato da interessi particolari e non del Paese.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©